Laverda,
una storia che nasce da lontano

  • 1873

    Pietro Laverda fonda, a S.Giorgio di Perlena in Provincia di Vicenza, la “Ditta Pietro Laverda”, prima bottega artigianale per la produzione di attrezzi agricoli, macchine enologiche, orologi per campanile.

  • 1905

    Con il trasferimento a Breganze, in quella che poi resterà per oltre settant’anni la sede principale, l’Azienda assume carattere industriale con oltre 100 dipendenti. La produzione copre le esigenze di un’agricoltura che comincia a conoscere la meccanizzazione: trebbiatrici manuali, trinciapaglia, ventilatori per granaglie, torchi per vinacce, sgranatoi per il mais ecc.

  • 1930

    A Pietro Laverda Sr subentrano nella guida dell’Azienda i giovani nipoti Pietro Jr e G.Battista. A loro si deve la svolta innovativa nella produzione che porta presto Laverda ad essere una delle maggiori aziende italiane del settore.

  • 1956

    Forte dell’esperienza e della notorietà acquisita con le mietilegatrici, Laverda progetta e realizza la prima mietitrebbia semovente italiana, la M 60, con cui inizia a competere sui mercati italiani e internazionali.

  • 1971

    Inizia la produzione del modello M 100 AL, prima mietitrebbia con sistema di livellamento trasversale e longitudinale.

  • 1981

    In un momento di grande sviluppo l’Azienda erige un nuovo stabilimento a Breganze ed entra in partnership con il gruppo FIAT, con il quale resterà legata per un ventennio. Dalle modernissime linee esce la grande M 182, primo modello ad essere dotato di importanti funzioni controllate elettronicamente.

  • 2000-2001

    La Argo SpA, società finanziaria della famiglia Morra, già proprietaria di Landini, acquisisce lo stabilimento di Breganze. La nuova proprietà rilancia con forza sul mercato lo storico marchio Laverda con una nuova linea di mietitrebbie, di presse per balle giganti e di rotopresse.

  • 2007

    La Argo SpA costituisce una joint venture al 50% tra Laverda SpA e AGCO Corporation, di Duluth, Georgia, uno dei principali costruttori e distributori di trattori e macchine agricole al mondo. Per Agco, Laverda produce le proprie mietitrebbie nei marchi Fendt, Massey Ferguson e Challenger già dal 2004.

  • 2010

    Sono confermati i piani di sviluppo per Laverda, Centro Europeo d’Eccellenza per la produzione delle mietitrebbie. AGCO concentra tutta la produzione europea di mietitrebbie nello stabilimento di Breganze confermando così l’elezione di Laverda come sede strategica per le attività riguardanti le mietitrebbie in Europa. Ciò comporta l’integrazione completa del prodotto nella realtà Laverda.

  • 2010-2011

    Novembre 2010: accordo per l’acquisto del 100% di Laverda e Fella da parte di AGCO. Marzo 2011: AGCO conferma la piena proprietà di Laverda e Fella.